Benvenuti sul sito della Federazione Italiana di Dama. Il sito è visionabile con tutti i browser (solo se lo si visualizza con internet explorer potrebbe presentarsi qualche disallineamento a livello grafico).

Il 25 Luglio si è svolto in Elmas (CA) presso l’oratorio della parrocchia “San Sebastiano martire” il 49° Campionato Regionale della Sardegna di dama Italiana, purtroppo il Campionato è stato condizionato dal persistere del Covid 19 limitando il numero dei partecipanti. Alla realizzazione della manifestazione hanno contribuito le ASD CD Cagliaritano e Sanluri ed è stata coordinata e diretta da Vincenzo Piras. Un sentito ringraziamento al Parroco Don Marco Orrù che ci ha concesso l'utilizzo di una sala dell'oratorio parrochiale e un grazie a tutti i partecipanti ed in particolare a Giomaria Bellu di Olbia che pur di partecipare si è macinato circa 650 Km.

Tra le note  tecniche, dei dieci partecipanti, la suddivisione in due gruppi, nel 1° gruppo. la vittoria è stata appannaggio di Giuseppe Secchi,  l’unico maestro rimasto in attività agonistica in Sardegna, mentre nel 2° gruppo, un gradito ritorno all’attività agonistica con la vittoria di Gabriele Atzeni, per lui 4 partite vinte e una pari col sottoscritto.

A  presto rincontrarci  in condizioni migliori!

Di seguito i risultati completi:

Assoluto: 1° Giuseppe Secchi (A.S.D. CD Sanluri, Medio Campidano) p. 10,23; 2° Salvatore Iacobello p. 6,11; 3° Giuseppe Diana p. 5,8; 4° Ignazio Contu p. 3,10.

2° gruppo: 1° Gabriele Atzeni (A.S.D. CD Quartu S.Elena, Cagliari) p. 9,37; 2° Fabio Deiana p. 7,22; 3° Andrea Marongiu p. 6,20; 4° Francesco Sanna p. 5,15; 5° Venerato Sardu p. 3,6; 6° Gianmaria Bellu p. 0,0

Con la presente si comunica che sabato 10 luglio 2021 dalle ore 15 alle ore 18 si svolgerà in modalità telematica lo stage arbitrale avente quale tema principale l'uso del "DraughtsArbiter", coordinato dal Presidente della CTA Ezio Valentini. Per l'iscrizione al corso si prega di inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Il sabato pomeriggio di questo afoso giugno post Covid a visto partire la gara piu’ attesa dell’anno per quanto riguarda Bergamo: L’OPEN DI BERGAMO.

La sede e’ quella dei Campionati Italiani Assoluti tenutasi nel 2019 e , per tanti gia’ conosciuta e apprezzata per essere il posto giusto per una gara di dama: tranquillità, pulizia, freschezza, cordialità ossia l’HOTEL EXECUTIVE.

All’arrivo dei giocatori, tutti i piu’ forti della specialità della dama internazionale, ad aspettarli all’entrata dell’Hotel una mega dama di 10 metri x 10 metri fatta di telo con pedine gigantesche in polistirolo!! Che spettacolo!!

Parte la gara e la tensione e’ palpabile, la mascherina la visiera il disinfettante il Covid non viene sottovalutato ma oltrepassato!!

Il super favorito SCAGGIANTE Alessio non tradisce le attese e dopo Verona fa’ sua anche la gara di Bergamo, rifilando 3 punti di distacco ai secondi un gruppo di 7 giocatori niente male: Raimondi Walter, Gioffre’ Nicola (che ormai non e’ piu’una novita’),Diop Aboubacar,Manzana Moreno, Macali Daniele, FAVA Giovanni, Berte’ Daniele. Nelle retrovie i diversi ragazzi facenti parte della Nazionale non si risparmiano confrontandosi con giocatori piu’ esperti senza timori, e’ questo il vero vantaggio del sistema Open, ossia uno stimolo a questi ragazzi per migliorarsi.

 

I rimborsi previsti, ben 15 premi in denaro su 28 giocatori premiano i piu’ meritevoli. Le riprese in diretta vengono seguite dai giocatori appassionati che non sono potuti venire!!

La premiazione avviene in un clima splendido, utilizzando il telo e le pedine giganti della dama poco prima menzionate per creare un’atmosfera damistica sublime, intervengono i Consiglieri FID Berte’ e Macali, interviene il Sindaco di SanPaolo D’Argon e il sottoscritto per ringraziare il gruppo Circolo Damistico Bergamasco che assieme hanno permesso l’organizzazione di questo evento e la Federazione per i contributi erogati, mai cosi cospicui !!.

Alla prossima e buona dama a tutti.

Di seguito i risultati completi:

Assoluto: 1° Alessio Scaggiante (A.S.D. Energya Fitness Club, Treviso) p. 11,46.84; 2° Walter Raimondi p. 8,46.58; 3° Nicola Gioffrè p. 8,46.55; 4° Aboubacar Sadikh Diop p. 8,45.52; 5° Moreno Manzana p. 8,44.51; 6° Daniele Macali p. 8,42.53; 7° Giovanni Fava p. 8,36.41; 8° Daniele Bertè p. 8,35.45; 9° Walter Moscato p. 7,45.51; 10° Diego Signorini p. 7,41.39; 11° Roberto Senesi p. 7,39.38; 12° Matteo Fortunato p. 7,37.30; 13° Stefano Valentini p. 7,36.35; 14° Alessandro Spica p. 6,40.33; 15° Mattia Pitzalis p. 6,34.26; 16° Renzo Rubele p. 6,32.27; 17° Alessandro Maggi p. 6,30.21; 18° Eusebio Cabral de Brito Matos p. 5,40.28; 19° Francesco Maria Aielli p. 5,38.21; 20° Loris Cicchirillo p. 5,35.20; 21° Matteo Guizzardi p. 5,33.22; 22° Nicolò Turone p. 5,28.8; 23° Costante Bernardi p. 4,28.8; 24° Simone Demaria p. 4,27.12; 25° Luca Manzana p. 4,26.10; 26° Carlo Feliciani p. 3,26.4; 27° Romano Serra p. 2,26.0; 28° Mattia Ciccone p. 0,27.0

A conclusione delle attività scolastiche svolte nell'IC "G. Pascoli" di Taino (VA) nel comprensorio di Angera, si è organizzata una Dama Vivente che ha visto protagonisti circa 55 alunni rappresentanti classi 4^ e 5^ dell'istituto.

Il tutto si è svolto nella palestra scolastica, rispettando le consuete misure anticovid - 19 e seguendo le direttive anti contagio contenute nel protocollo FID.

La damiera (in foto) è stata ricavata da un grosso telo nero con l'aggiunta delle caselle bianche il tutto con una superficie di 64 m2.

Ai bambini partecipanti all'iniziativa è stato consegnato un diploma da parte delle insegnanti Tiziana Grisoni, Anna Casatta, Lucia De Mite. 

 

 

Si comunica che gli Uffici della Segreteria FID resteranno chiusi  martedì 29 giugno per la festività dei Santi Patroni di Roma.
Le attività riprenderanno regolarmente martedì 30 giugno.
TAGS:

Si è svolto domenica scorsa, 20 giugno il Torneo Promozionale "Dell'Etna" organizzato dal circolo Svalves di Adrano (CT) nella persona del suo Presidente, l'instancabile Giuseppe Signore. In un clima molto sportivo, questo torneo ha segnato la ripartenza dell'attività nella zona visto l'allentarsi delle misure restrittive dovute alla pandemia in atto e ha senz'altro fornito uno stimolo a chi volesse avvicinarsi al mondo damistico. Sotto la supervisione del DdG nonché Consigliere Federale Massimo Ciarcià, nel pieno rispetto delle norme anti covid-19 (dettate da normative vigenti e dal protocollo Federale), il torneo ha visto la partecipazione di 25 damisti in C.da Pulica i quali, nel corso della giornata hanno disputato tornei riservati agli open, alle donne, agli U15 e "non tesserati".

L’ASD Centro Damistico Romano, con il supporto del Delegato Fid del Lazio Claudio Natale, ha organizzato il 71° Campionato Regionale del Lazio presso il ristorante “AL CAPOLINEA DELLA PIZZA” sulla via Casilina, luogo noto che ha già ospitato diverse manifestazioni damistiche in passato.

Sotto un ampio spazio coperto da una grande tenda, con tre lati ampiamente aperti che hanno permesso un'elevata e continua circolazione di aria, hanno trovato posto 16 giocatori provenienti da tutte le provincie e rappresentanti di quasi tutti i circoli di dama del Lazio, in particolare erano rappresentati i circoli: Basso Lazio di Frosinone, La Fortezza e Dama Latina di Latina, CD Veliterno, Spinacetodam e CD Romano di Roma.

La competizione, sotto la direzione del Direttore di Gara Alessio Mecca e del debuttante arbitro Sergio Salandri tesserato del CD Romano, si è svolta nel massimo rispetto del protocollo anticovid, quindi con uso di mascherine, visiere protettive, sanificazione ad ogni turno dei tavoli con damiere, pedine ed orologi e nonostante l’ambiente potesse essere assimilato ad un luogo all’aperto è stato mantenuto un distanziamento di circa due metri tra un tavolo e l’altro.