Benvenuti sul sito della Federazione Italiana di Dama. Il sito è visionabile con tutti i browser (solo se lo si visualizza con internet explorer potrebbe presentarsi qualche disallineamento a livello grafico).
Gara promozionale di dama italiana "Coppa Città di Rose" prima edizione.
La gara è stata organizzata dal Circolo Damistico ASD CD "BRUZIO" DI COSENZA e si è svolta presso la Casa Comunale di Rose. Teatro delle "ostilità" damistiche, la suggestiva Sala Consiliare, messa a disposizione dall' Amministrazione Comunale presieduta dal Sindaco Roberto Barbieri. I partecipanti sono stati divisi in due gruppi in ossequio alle norme federali e si sono sfidati in un torneo in cinque turni di gioco diretto dall' arbitro provinciale Pino Iuele coadiuvato dall' amico Pompeo Faragone, segretario del circolo Bruzio.
Il secondo gruppo ha visto primeggiare il regionale Sapia Luigi, di Mirto Crosia, seguito dal provinciale rosese Faragone Pompeo e dal regionale cosentino Espedito Schiattarella. Nel gruppo assoluto si è assistito al trionfo del Candidato Maestro di Caroli, Leonardo Scigliano. Completano il podio il Candidato Maestro di Crotone, Filippo Violi, ed il Candidato Maestro di Reggio Calabria, Giuseppe Amaretti. A seguire, il Candidato Maestro Giovanni Maida, di Crotone, il Nazionale Pino Iuele, di Rose ed il Nazionale Roberto Pizzuto, di Campora San Giovanni.
Per premiare i vincitori, sono intervenuti, in rappresentanza della compagine amministrativa, il Sindaco Roberto Barbieri, il consigliere Antonio Canino, l'assessore Tonino Imbrogno e Rosaria Marsico.
 
     
TAGS:

A Vergiate torna la dama vivente, giovedì 2 giugno, nel cortile della scuola secondaria di primo grado, in occasione della Festa della Repubblica.

Alcuni alunni della scuola Primaria “Medaglie D’Oro” di Corgeno già nel giugno del 2019 avevano portato la dama in piazza, una vivace iniziativa che aveva riscosso grande successo tanto da indurre insegnanti e studenti a riproporre l’avvincente sfida.

Le pedine viventi si sposteranno su un grande tappeto a scacchi guidate da due compagni, che le muoveranno mettendo in pratica le mosse e gli schemi studiati durante l’anno scolastico nelle ore dedicate al progetto “Dama”. Il torneo sarà coadiuvato dall’istruttore federale

Gianluigi Corrent, che ormai da diverso tempo interviene alla scuola primaria di Corgeno come esperto, insegnando ai ragazzi strategie e  regole per appassionarsi a questo gioco in maniera intelligente e non competitiva.

La dama, infatti, è un gioco tradizionale propedeutico al raggiungimento di obiettivi didattici e formativi che può a pieno titolo affiancarsi alle più moderne attività proposte, ad esempio, nell’ambito del coding; è un’attività che sviluppa la riflessione, la concentrazione, la creatività e l'autocontrollo. Trattandosi anche di un gioco di squadra, esalta l’altruismo e il rispetto dei limiti sportivi propri, dei compagni di squadra e degli avversari.

     

TAGS:

Il 25 maggio 2022 si è svolto allo Stadio Olimpico di Roma l'evento "Giornata dello Sport per la Scuola Primaria", organizzato dal Dipartimento per lo Sport, dal Ministero dell'Istruzione e da Sport e Salute, al quale hanno partecipato circa 2.400 tra studenti, insegnanti e tutor di tutte le province italiane. Durante la giornata è stata promossa l'importanza dell'attività motoria e dell'orientamento sportivo a partire dalla scuola primaria. 

La Federazione Italiana Dama ha dato il suo contributo con l'entusiasmo dei nostri tecnici, nella giornata del 24 maggio 2022, accogliendo gli studenti di tutta Italia e facendoli divertire con il gioco della Dama!

https://www.sportesalute.eu/progettoscuolattiva/gallery/fotogallery.html

        

 

TAGS:

Si comunica che gli Uffici della Segreteria FID resteranno chiusi venerdì 3 giugno.

Le attività riprenderanno regolarmente lunedì 6 giugno.

Dopo la 32° selezione per i GSS attivata il 24 Aprile scorso, San Zenone degli Ezzellini diventa ancora protagonista per la finale Regionale del Trofeo CONI che si svolgerà in Toscana, in Valdichiana Senese, dal 29 Settembre al 02 Ottobre 2022.
 
Ospitati dall’omonimo Istituto Comprensivo si sono confrontati, con moltissimo entusiasmo, 17 piccoli Atleti dai 10 ai 14 anni.
 
L’organizzazione è stata affidata dal Comitato Regionale Veneto FID al Professore sig. Lucio Marcon che ottimamente ha gestito il tutto.
 
La Direzione di Gara condotta dal CM Gabriele Cappelletto del Campanati di Mestre, coadiuvato dai due Arbitri e Delegati Provinciali Sonia Garbin del Circolo Rizzi e Loris Scaggiante del Circolo Dama Sport Roncade, ha gestito il tutto in modo impeccabile.
TAGS: ,

            

Una fibrillante Kermesse di manifestazioni sportive è stata quella che ci ha accolto al Campo CONI di Latina nelle 3 Giornate, 13-14-15 maggio, sotto un sole estivo che ha fatto vibrare tovaglie e bandiere oltre il cuore degli atleti coinvolti.

L’evento, organizzato dal Comitato Provinciale Opes Latina, ha visto la partecipazione di migliaia di atleti, giovani e adulti, impegnati nelle specialità più varie: dall’atletica, alle arti marziali, alla danza in tutte le sue forme.

Prerogativa della DAMA è stata quella di vedere bambini e adulti avvicinarsi alle damiere, per scoprirne le vere regole e le diverse specialità.

Allo stand si sono alternati il Grande Maestro Daniele Macali, il Maestro Roberto Senesi e il Maestro Luca Salvato che si è prodigato nell’organizzazione di due tornei, uno il sabato pomeriggio e l’altro la domenica successiva. Nel gioco libero, seppur sia una procedura cancellata da decenni, ancora adulti hanno accennato al ‘soffio’ e riflettuto sulla presa obbligatoria. A presenze fugaci si sono alternate quelle di bambini e giovani che tornavano, spossati, dopo gare impegnative, desiderosi di misurarsi anche a livello mentale in sfide coinvolgenti.

La scelta della dama italiana è stata scontata per via della maggiore conoscenza che ha riscosso tra i ragazzi e loro genitori o nonni. Al contrario, è stato impegnativo il lavoro di delucidazione delle regole della Dama Internazionale.

Anche interi nuclei familiari si sono fatti coinvolgere nei tornei: i più piccoli estasiati dalla novità del gioco, i genitori sorpresi da quella atmosfera di sportività creatasi tra un tavolo e l’altro, e sostenuta dai maestri e dagli istruttori convenuti.

Con un crescendo partecipativo, culminato nella domenica, abbiamo osservato bambine e bambini, giovani e adulti, con differenza d’età azzerata, dimostrarsi diligenti e attenti, emotivamente coinvolti ma sportivamente disposti ad accettare i risultati conseguiti e la graduatoria finale. Nei vari momenti di premiazione, anche in chi si era particolarmente impegnato nel gioco libero, abbiamo visto sorpresa e gioia, apprezzamento e soddisfazione, con la consegna di coppe e medaglie dalle mani dei Maestri. Al termine di un torneo siamo stati sorpresi dalla comparsa tanto inaspettata quanto gradita del sindaco di Latina, il dr. Damiano Coletta, con cui gli atleti hanno condiviso la foto di rito. Lo stesso ha poi anche consegnato a Roberto Senesi il diploma simbolico di Maestro conferitogli dall’ASD Dama Latina. Nella premiazione di domenica 15 maggio, invece, abbiamo avuto ospiti le neo Campionesse Italiane di dama internazionale, Giorgia Senesi e Linda Piccinini, reduci in giornata dai Giochi Giovanili Scolastici a Chianciano Terme. Tra i campioni abbiamo avuto il piacere di consegnare un diploma simbolico anche a Margherita Aielli e per altri ci riserviamo di farlo in altra occasione.

Tutti i partecipanti hanno ricevuto medaglie ricordo, molto apprezzate e ambite.

TAGS:

Nei giorni 20, 21 e 22 maggio 2022 presso L' Hotel "Villa Maria Regina" in Via della Camilluccia si è svolto il 21° Campionato Italiano a Squadre di dama internazionale. Sotto la supervisione del direttore di Gara, Alessio Mecca e dell'arbitro Pasquale Galietta, i 24 damisti partecipanti sono stati suddivisi in otto squadre.

La gara ha visto una prima fase eliminatoria a due gironi, all'interno di ciascuno dei quali, solo le prime due classificate si sono guadagnate l'accesso alla finale per decretare i primi quattro posti.

Il Circolo Damistico Veliterno, precedendo il Circolo Damistico di Latina ed il Campagnola di Bergamo è campione d'Italia per la dama internazionale. A seguire il Dama Mori, il Circolo Varazze, Il Circolo Veronese, La Fortezza e Dama Latina 2.

Di seguito i risultati completi:

Classifica Finale gruppo 1-4: 1° ASD CD Veliterno (Roma) p. 5/ (Moscato W., Lucci M., D'Amora G.); 2° ASD Dama Latina 1 p. 4./ (Macali D., Senesi R., Salvato L.); 3° ASD CD Bergamasco Campagnola p. 3./ (Manzana M., Diop Aboubacar S., Gioffrè N.) ; 4° ASD Dama Mori p. 0./ (Cabral De Brito M., Agosti R., Celani W.) 

Classifica Finale gruppo 5-8: 5° ASD CD Dama Varazze (Savona) p. 6./ (Tovagliaro R., Turone N., Fortunato M.); 6° ASD CD Veronese p. 4./ (Brancaleone M., Danese E., Sanson L.); 7° ASD La Fortezza p. 2./ (Aielli M., Cappadonia A., Piccinini L.) ;8° ASD Dama Latina 2 p. 0./ (Pandolfo S., Senesi G., Dottor B.)

        

GARA PROMOZIONALE
 
Sabato 14 Maggio si è tenuta la prima delle due Gare Promozionali previste dalla Federazione ed inerenti al Progetto “La FID riparte” relative al 2022.
 
Questa è stata organizzata dal Circolo Rizzi col Patrocinio del Comitato Regionale Veneto e delle tre Amministrazioni Comunali di Isola Vicentina, Malo e Schio tutte in provincia di Vicenza.
 
Nella mattinata, presso la Piazza Marconi, gli avventori dei locali pubblici hanno avuto la possibilità di fermarsi ai tavoli ed esibire le loro capacità di gioco e nel contempo ricevere, dai tesserati del Rizzi, delle utilissime “dritte”.
 
Nel pomeriggio dalle 15.00 alle 17.00, presso la Sala Polivalente si è svolta la Gara dove, tra gli altri, hanno preso parte due Candidati Maestri il Presidente del Clodiense Giancarlo Burchiellaro ed il tesserato Gianfranco Menapace che ringrazio per l’inaspettata ma graditissima partecipazione.
 
Ottima la Direzione di Gara fatta dal Vicepresidente del Rizzi Loris Berengan di Malo.
 
A podio sono andati:
 
🥇 CM Giancarlo Burchiellaro del Clodiense.
🥈CM Gianfranco Menapace del Clodiense.
🥉Provinciale Sonia Garbin del Rizzi.
 
          
TAGS:

C'era anche la dama insieme a tante specialità sportive invitate dal CONI regionale. Cinque giorni per approfondire le varie specialità della dama, le regole più importanti e che non è solo un gioco o passatempo ma che in essa vi sono tanti parallelismi con la vita quotidiana.

Concentrazione, riflessione e sacrificio ti possono far raggiungere lo scopo prefissato.

Savino Paolo, Spedicati Dario, Travascio Vincenzo, Abbattista Giuseppe e Mazzilli Gaetano si sono messi a disposizione dei ragazzi e di tutti coloro che hanno voluto cimentarsi in qualche partita nutrendo in cuor proprio la segreta speranza che qualcuno voglia continuare ad imparare e praticare il bel gioco della dama.

PREMIAZIONE  SCARPETTA  SERGIO

"STELLA  DI  BRONZO  AL  MERITO  SPORTIVO"

 

Presenti: Giliberto Angelo - Pres. CONI reg. Puglia

               Petruzzelli Piero - Ass. allo  sport  Comune  Bari

               Spedicati Dario - V. P. Comitato reg.  Puglia

               Savino Paolo - Segretario Comitato  reg.  Puglia

 

          

TAGS: