Benvenuti sul sito della Federazione Italiana di Dama. Il sito è visionabile con tutti i browser (solo se lo si visualizza con internet explorer potrebbe presentarsi qualche disallineamento a livello grafico).

Szklarska Poręba (POL).

             

Iniziati il 29 novembre si sono conclusi oggi 5 dicembre, in una spettacolare cornice innevata, i Campionati Mondiali Giovanili. Con gli Azzurrini che portano a casa un 10° posto Mondiale (con Marco Stipcevich) e tante soddisfazioni ed esperienze. Grande impegno della spedizione Azzurra con prestazioni che sono rientrate nel quadro delle previsioni, nel “Classic” anche se qualche punto in più qua e là poteva essere agguantato. Grande spirito di gruppo dei ragazzi e dei genitori al seguito con momenti comunitari di trepidazione agonistica ma anche culinari, grazie alla cucina a disposizione.

         

L’ASD Damasport Roncade (A. Carraretto, A. Scaggiante, M. De Grandis, M. Scaggiante) vince il Tricolore a Squadre 2021; al secondo posto l’ASD Dama Aosta (E. Cantatore, F. Zappia, L. Negrone, A Peirano); sul podio anche L’ASD Dama Lecce (J. De Vitis, A. Russo, D. Signorini, M. De Martino); appena fuori dal podio l’ASD CD Ciarcià. Hanno diretto Giuliana Tenucci e Fiorenzo Bertoli. Ha officiato la cerimonia di premiazione Giovanni Dall’Antonia (Pres. CD Dama Zoppola). Un grande plauso agli organizzatori Francesca De Santis (Vice Presidente FID e cons. Naz.le CONI) e Matteo Santarossa (Del. Reg.le FID). Alla premiazione sono intervenuti il Presidente del Consiglio Comunale Francesco Panteca ed il Presidente FID Carlo Bordini.

Il 20 e 21 novembre si è disputato presso l’Hilton Garden Inn, il 19° Trofeo Coppa "Città di Lecce". Ad aggiudicarsi l’ambito titolo, 1° Assoluto, il GM Michele Maijnelli (Aosta), in un gruppo con ben cinque GM. Nel 2° gruppo vince Filippo Violi (Cosenza), il 3° gruppo è appannaggio di Franco Mille (Catania), nel 4° Gruppo trionfa Enzo Rizza ( Lecce); e nel Gruppo Provinciali si impone Anna Brescia (Lecce). Premiata miglior donna Maria De Martino, e consegnato una targa ricordo al dott. Gaetano Mazzili, Presidente Regionale FID ed ex Vice Presidente Mondiale, e per numerosi lustri Vice Presidente e consigliere nazionale FID.
Alla cerimonia della premiazione il direttore di gara e Consigliere Federale Massimo Ciarcià ha portato i saluti del Presidente FID a tutti i giocatori, complimentandosi con l’ASD Dama Lecce ed il consigliere federale Michele Faleo per l’ottima organizzazione dell’evento, in cui hanno preso parte 55 giocatori.

TAGS: , ,

Ottima la qualificazione e la presenza Veneta a Romano di Lombardia (BG) al XXIII Memorial Adriano Locatelli di Dama Italiana.
Sono stati 41 i partecipanti, 38 Senior suddivisi in 4 Gruppi e 3 Junior.
Tra questi ci sono stati 12 Atleti Veneti dei quali 8 sono andati a Podio e 2 hanno ottenuto il passaggio di categoria.
           
 
Lista degli allegati
Download this file (damasport4.pdf)Damasport 4 - 2021[ ]13172 kB

Dama,  lo sport della mente che  coinvolge la società civile.

           

Nello spirito della carta europea dello Sport, approvata dal Consiglio di Europa nel 1992, si è svolto il primo torneo di Dama Città di Mistretta. La dama è uno sport della mente che coinvolge i cittadini di tutte le fasce d’età  e  costituisce  un grande strumento culturale, ricreativo, associativo.

Il Torneo di Dama, organizzato nel rispetto delle norme federali, si è svolto  presso le Società di Mutuo Soccorso Militari in congedo, Operaia e Agricola , il Circolo Ricreativo Amici per Caso e il Circolo Unione  della città di Mistretta.

TAGS: ,

Domenica 17 ottobre 2021 nello svolgimento della manifestazione "Sport & Cultura" a Ponzano Veneto, tra le varie iniziative sportive ci sarà anche la possibilità di sfidarsi nel gioco della Dama. Maggiori dettagli nella locandina sotto riportata.

TAGS: ,

European Championship Teams and Individuals – Chianciano Terme (Italy), 4-11 ottobre 2021

Si sono svolti a Chianciano Terme (SI), tra il 4 e l'11 ottobre ben dieci Campionati europei di dama internazionale, a squadre (maschili, femminili, a tempo standard, blitz e rapid) e individuali (maschili, femminili, blitz e rapid).  Un evento impegnativo sia sotto l'aspetto organizzativo per durata, numero di nazioni partecipanti e necessità logistiche, che di natura geo-politica e sanitaria, per superare le restrizioni di viaggio internazionale legati alla pandemia e arginare i rischi durante l'evento.

Sempre accogliente la Città di Chianciano Terme, con la presenza del Sindaco Andrea Marchetti, e la struttura termale sede della premiazione principale. 

A dominare le classifiche, secondo pronostico, gli atleti e le squadre russe, ma ma registrata la prima storica medaglia di bronzo Azzurra in un campionato assoluto europeo delle 100 caselle. Di seguito i risultati

Campionati a squadre: 1^ Russia (A. Getmanski, A. Shaibakov, A. Murodullo, I. Trofimov; A. Georgiev, I. Daniel), 2^ Olanda, 3^ Francia. Tra le donne si afferma la Bielorussia (O. Fedorovich, V. Nikalayeva, P. Petrusiova) davanti alla Russia ed all'Olanda. 

European Team Championship – Blitz: 1^ Russia ( A. Murodullo, A. Shaibakov, A. Shvartsman, A. Getmanski; A. Georgiev, I. Daniel); 2^ Olanda, 3^ Italia (A. Scaggiante, L. Milanese, D. Macali).  La Russia trionfa anche tra le donne (T. Tansykkuzhina, A. Idrisova, M. Nogovitsyna, A. Aminova) , affiancata sul podio da Polonia e Bielorussia.

European Team Championship – Rapid. Tra gli uomini si afferma la Russia ( A. Murodullo, A. Shaibakov, A. Shvartsman, A. Getmanski; A. Georgiev, I. Daniel), sul podio anche Ucraina e Olanda. Mentre tra le donne si impone l'Olanda (O. Kamychleeva, V. Doumesh) , seguita da Ucraina e Bielorussia.

Campionati Europei Rapid. Tra le donne si impone Viktoria Motrichko (UKR) che si conferma regina di specialità, davanti a Matrena Nogovitsyna e Olga Fedorovich. Confirmation. Tra gli uomini il campione del mondo Alexander Shvartsman (RUS) bissa il successo della precedente edizione, affiancato sul podio da Jitse Slump e Yuriy Anikeev.

Nella specialità Blitz, Aygul Idrisova (RUS) vince davanti a Olga Baltazhy e Natalia Sadowska. Mentre tra gli uomini si impone Yuriy Anikeev (UKR); 2° Jan Groenendijk, 3° Artem Ivanov.

Ha diretto Vital Aniska (BLR) coadiuvato da Alessio Mecca e Rosa Aglioti. Alla premiazione officiata da Adolivio capece, è intervenuto l'ex Presidente FMJD Janek Maggi (EST), il Vice Presidente EDC Johan Demasure (BEL) ed il Presidente della Federazione Italiana Dama e della Confederazione Damistica Europea, Carlo A. Bordini, che ha ringraziato partecipanti e staff organizzativo (Giuliana Tenucci, Barbara Del Vecchio, Luca Iacovelli), le Terme e la Città di Chianciano, esaltando la squadra italiana, composta per la maggior parte da giovanissime e giovani atleti, per lo spirito di gruppo e l'impegno profuso durante tutta la manifestazione.

Classifiche:

 Si è svolto il 19 settembre il 16° Campionato Regionale della Sardegna  di Dama Internazionale.

 La manifestazione è stata organizzata dal ASD Cd San Paolo di Nuoro capitanata da Antioco Nurchis e Angela Lutzu.

 Dopo i controlli della temperatura e la verifica dei green pass dei partecipanti, il Direttore di gara Gabriele Atzeni ha predisposto i concorrenti in due gruppi.

 Nel gruppo assoluto, vittoria per distacco di Giuseppe Secchi del Cd Sanluri, con 9 punti, al secondo posto, Michele Congiu del Cd San Paolo   con 6 punti e terzo Andrea Marongiu del Cd Carbonia con 6 punti ma con il quoziente inferiore al secondo classificato.

 Nel secondo gruppo, vittoria di Baldassare Lo Scalzo del Cd San Paolo con 9 punti, secondo classificato Pietro Vistosu del Cd Sanluri con 8     punti, terza classificata, Angela Lutzu del Cd San Paolo con 7 punti.

Infine nella speciale classifica under 15 è stato premiato Luciano Pische del Cd San Paolo.

Lista degli allegati
Download this file (tabellone 1° gruppo.pdf)tabellone 1° gruppo.pdf[ ]31 kB
Download this file (tabellone 2° gruppo.pdf)tabellone 2° gruppo.pdf[ ]31 kB